Sono le di

IN EVIDENZA

Ricalcolo anche per le anzianità di servizio inferiori a 15 anni

Alcune confortanti sentenze dei giudici contabili inducono ottimismo anche per quanto riguarda la posizione di chi al 31/12/1995 può far valere un'anzianità di servizio inferiore ai 15 anni.
Se sei interessato alle possibili iniziative contattaci compilando il formulario sotto. In base al tuo profilo ti forniremo le informazioni e la modulistica necessari. Ovviamente in via gratuita.
Forza e coraggio.
 

Ricalcolo per le Forze Armate e le Forze di polizia a status militare

Per quanto riguarda i militari, ormai possiamo dire che la strada è in discesa, vista la unanime posizione sul punto di tutte e tre le Sezioni Centrali d'Appello. 

In ogni caso, fino a quando l'INPS non capitolerà, applicando l'art. 54 sua sponte, o fino a quando non interverrà il Governo, l'unico modo per vedersi applicare la norma è quello di ricorrere. Per ogni informazione e per conoscere la procedura per un eventuale ricorso contattateci pure, compilando il Form sotto o chiedete in chat. Vi forniremo gratuitamente informazioni e modelli di domanda amministrativa da usare nella fase pre-contenziosa, per richiedere all'INPS l'applicazione dell'art. 54Forza e coraggio.

L'anzianità di servizio al 31/12/1995 utile ai fini del ricalcolo è quella indicata nel Quadro II - Trattamento diretto del tuo Mod. SM5007, nelle prime due caselle (VEDI).

Ricalcolo per la Polizia di Stato 

Siamo convinti che anche per la Polizia di Stato (qualunque sia la data dell'arruolamento, prima o dopo il 25/6/1982) ci siano ottimi motivi per rivendicare il diritto al ricalcolo.  

Gli avvocati che stanno curando i ricorsi e gli appelli, Daniele Lascari e Paolo De Benedetti, hanno messo a punto argomenti giuridici forti, che riteniamo in grado di contrastare le tesi dell'INPS, fatte purtroppo proprie da alcune Corti territoriali,  secondo cui l'assenza dello status militare osterebbe al riconoscimento del diritto. 

La strategia degli avvocati prevede anche di sollevare, in subordine, questione di legittimità costituzionale. I legali sono convinti, e noi con loro, che lo status di militare non sia elemento necessario ai fini del riconoscimento del diritto, per cui teniamo duro.
Occorre combattere. Quindi non molliamo. Ovviamente informazioni e modelli di domanda amministrativa da usare nella fase pre-contenziosa, per richiedere all'INPS l'applicazione dell'art. 54, sono da noi forniti gratuitamenteSe volete maggiori informazioni contattateci tranquillamente, compilando il Form sotto o anche in chat, se volete. Forza e coraggio.

L'anzianità di servizio al 31/12/1995 utile ai fini del ricalcolo è quella indicata nel Quadro II - Trattamento diretto del tuo Mod. SM5007, nelle prime due caselle (VEDI). 

Ricalcolo per la Polizia Penitenziaria

Sei un ex appartenente alla Polizia Penitenziaria arruolatosi prima dell'11 gennaio 1991? Potresti  avere diritto al ricalcolo. Scrivici con fiducia compilando il Form di seguito. In breve riceverai informazioni e modulistica per chiedere all'INPS l'applicazione dell'art. 54, in via amministrativa, ovviamente in maniera assolutamente gratuita. 

L'anzianità di servizio al 31/12/1995 utile ai fini del ricalcolo è quella indicata nel Quadro II - Trattamento diretto del tuo Mod. SM5007, nelle prime due caselle VEDI).

Ricalcolo per il Corpo Forestale dello Stato e i Vigili del Fuoco

Anche il Corpo Forestale dello Stato e i Vigili del Fuoco possono rivendicare, legittimamente, il buon diritto al ricalcolo della parte retributiva della loro pensione maturata al 31/12/1995.

Scriveteci compilando il Form più sotto e riceverete, gratuitamente, a richiesta, informazioni e modulistica per avviare la procedura. 

Nessuno deve restare fuori. Crediamoci!!

L'anzianità di servizio al 31/12/1995 utile ai fini del ricalcolo è quella indicata nel Quadro II - Trattamento diretto del tuo Mod. SM5007, nelle prime due caselle (VEDI).


Per tutte le categorie, compilare con attenzione il Form e cliccare INVIA

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti


28 agosto 2019

Nelle scorse settimane sono stati notificati all'Avvocato Lascari i primi appelli contro le sentenze in primo grado favorevoli ai molti colleghi, pensionati del Comparto Sicurezza e Difesa, a cui il giudice territoriale ha riconosciuto il diritto all'applicazione dell'art. 54 del DPR 1092/1973 per il calcolo della parte retributiva della pensione (al 31/12/1995).
A tutti questi colleghi, nei giorni a seguire, sarà inviata, da parte del legale, comunicazione personale, con tutte le istruzioni per proseguire anche in appello la rivendicazione del diritto. 
Restate sintonizzati. D&R


La linea dell'Avvocato Lascari si rivela vincente.

Le vittorie dell'Avvocato Lascari per il riconoscimento del diritto al ricalcolo della pensione al 44% della base pensionabile confermano la bontà della linea intrapresa.
In generale, possiamo dire che strada è ormai tracciata per i militari, tanto che a una prima sentenza della Sezione Centrale d'Appello della Corte dei Conti se ne è aggiunta una seconda che, come la prima, riconosce il diritto al ricalcolo per i militari. 
Purtroppo l'INPS non ha ancora ritenuto di adeguarsi alle pronunce del giudice delle pensioni, per cui la battaglia si profila ancora lunga.
In ogni caso, forza e coraggio, la ragione ce l'abbiamo, solo occorre perseverare. Per aderire al ricorso vai qua Per chiedere informazioni vai qua



Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali.
(Art. 3, Costituzione Italiana)

Un diritto non è ciò che ti viene dato da qualcuno; è ciò che nessuno può toglierti.                                                                    

(Tom C. Clark, Procuratore Generale USA)