IMPORTANTISSIMO

Moltiplicatore

Visto l'interesse suscitato dalla problematica, lo Studio ha messo a punto una procedura ad hoc per il rivendicare il riconoscimento del beneficio del c.d. Moltiplicatore a favore del personale a status militare che sia stato riformato e che, per questo, non abbia potuto effettuare l'opzione prevista dalla legge.

La procedura consiste in una prima fase, amministrativa, necessaria, con l'invio all'INPS di un'istanza - ricorso con la quale si richiede il ricalcolo della pensione tenendo conto del beneficio economico del Moltiplicatore, e in una seconda fase, giudiziale, eventuale, con la quale si ricorre al giudice delle pensioni nel caso di diniego espresso dell'INPS ovvero in caso di mancata risposta all'istanza - ricorso entro il termine previsto di 120 giorni dalla sua spedizione.

Per attivare la procedura il pensionato che si trovi nella posizione descritta può scriverci all'indirizzo e-mail info@dirittierovesci.org e chiedere all'avvocato l'invio della documentazione necessaria per perfezionare la partecipazione e ogni ulteriore informazione utile.

Diritti&Rovesci 

 


Ultim'ora

IMPORTANTE

6 agosto 2018

Altre due vittorie a Genova dell'Avvocato Lascari. 
Per ora sono tre i pensionati (al momento tutti della Guardia di Finanza) cui il giudice delle pensioni ha riconosciuto il diritto al ricalcolo, ma confidiamo che presto molti altri potranno portare a casa ciò che di diritto spetta loro.

Forza e coraggio.

Un caro saluto e buone vacanze .

Diritti&Rovesci

 

Vittoria a Genova dello Studio Legale Lascari

 

Prima, importante, vittoria in Corte dei Conti a Genova dello Studio legale Lascari.

L'avvocato Daniele Lascari incassa la prima sentenza favorevole a favore di un appartenente alla Guardia di Finanza.

Il giudice contabile ligure ha rigettato la tesi dell'INPS accogliendo il nostro ricorso.

Ai pensionati della Guardia di Finanza va, quindi, riconosciuto il calcolo della pensione maturata al 31/12/1995 nei termini di cui all'art. 54 del dpr 1092/1973.

Forza e coraggio ... e soprattutto credeteci, continuando ad aderire alla nostra iniziativa.

Diritti&Rovesci


Pre-adesione al ricorso per il ricalcolo della pensione al 44% della base pensionabile.

Sono le di

AVVISO IMPORTANTE

Per sopravvenuti impegni personali, via via aumentati negli ultimi tempi, a partire dal 12/3/2018, e per un tempo ancora da definirsi, non riuscirò più a curare, personalmente, il sito internet dirittierovesci.org e la pagina Facebook Diritti&Rovesci.
Tengo a rassicurare, però, che il servizio finora da me fornito, con soddisfazione, visto l'interesse registrato attorno alle questioni dibattute, continuerà a essere assicurato, invece che da me, dallo Staff dell'avvocato Daniele Lascari, il legale che sta difendendo gli utenti di diritti&rovesci nei ricorsi finora affidatigli nell'ambito di questa iniziativa.
Continuate a scrivere con fiducia su tutti i canali che già conoscete, perché non cambierà nulla, in quanto il servizio di informazione di diritti&rovesci proseguirà alle consuete condizioni, vale a dire gratuitamente, in attesa che io possa riprendere a occuparmene personalmente. 
In questa prospettiva, nei prossimi giorni, questo pagina Facebook e lo stesso sito internet subiranno dei leggeri cambiamenti in modo da potere effettuare questo passaggio.


Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali.
(Art. 3, Costituzione Italiana)

Un diritto non è ciò che ti viene dato da qualcuno; è ciò che nessuno può toglierti.                                                                    

(Tom C. Clark, Procuratore Generale USA)


In evidenza:

L'iniziativa collettiva per rivendicare l'applicazione dell'art. 54, del d.lgs. n. 1092/1973, ai fini del ricalcolo della pensione spettante al 44% della base pensionabile per il periodo fino al 31/12/1995 per gli arruolati negli anni dal 1981 al 1983.

Vai alla pagina cliccando qui o, se già conosci l'iniziativa, vai direttamente alla pagina per compilare il modulo di adesione, cliccando sul tasto sotto.