ATTENZIONE!!! 

 

IMPORTANTE PER I PENSIONATI CHE HANNO ADERITO ALLA INIZIATIVA COLLETTIVA.

Carissimi,

informo i colleghi pensionati che hanno presentato l'istanza di ricalcolo e che non hanno avuto risposta dall'INPS (o che non la riceveranno) nei centoventi giorni successivi, che tale silenzio è da intendersi quale rigetto dell'istanza medesima.

Il silenzio dell'INPS, equivalendo, ex lege, a rigetto dell'istanza, consente, ora, agli interessati, di ricorrere alla Corte dei Conti, quale giudice competente per la materia pensionistica, al quale sarà possibile richiedere l'accertamento del diritto al ricalcolo secondo quanto previsto dall'art. 54, d.p.r. n. 1092/73, con la eventuale conseguente condanna dell'Istituto a provvedere in tal senso.

A questo punto, si pone la questione se procedere nella direzione indicata e, soprattutto, a quali condizioni economiche.

L'Avvocato di riferimento, con cui sono in contatto, si è dichiarato disponibile a perorare la nostra causa e a formulare un'offerta economica adeguata.
Detto ciò, al fine di consentirmi di trattare con il professionista dell'aspetto economico, mi è necessario conoscere il numero di coloro che intendono proseguire nell'azione.

Invito, pertanto, quanti hanno già aderito alla iniziativa collettiva, a volere dedicare qualche minuto del loro tempo alla compilazione e all'invio del formulario che segue, in modo da individuare chi è interessato a proseguire oltre e chi, al contrario, non intende farlo.

Preciso che in base ai contatti che ho già avuto con l'avvocato, i costi dell'attività professionale che gli si andrà a richiedere saranno determinati fondamentalmente dal numero di coloro che aderiranno all'iniziativa: maggiore sarà il numero dei ricorrenti più contenuti saranno gli onorari.

E' opportuno che il formulario sia compilato da tutti, compresi, quindi, chi non ha intenzione di aderire all'azione giudiziaria.

°°°

Una volta che avrete compilato il formulario:

- chi non avrà dato la propria adesione sarà considerato non più interessato all'iniziativa;

- chi avrà dato la propria adesione riceverà, personalmente, mio tramite, all'indirizzo di posta elettronica fornito, la proposta economica dettagliata dell'avvocato che dovrà essere esplicitamente accettata e le ulteriori istruzioni.

°°°

Tengo a precisare che l'invio del presente modulo, con la propria adesione, non costituirà conferimento di incarico all'avvocato, che si avrà solo con l'accettazione formale della proposta economica che sarà inviata successivamente.


Modulo di pre-adesione al ricorso pensionistico

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti